dal 1 dicembre
al 11 dicembre 2016

aperto al pubblico i sabati e le domeniche
26 e 27 novembre, 3, 4, 10, 11 dicembre
con due repliche alle 16 e alle 17

dal lunedì al venerdì per le scuole

Drammatico vegetale

PIN’OCCHIO Viaggio giocoso in sette movimenti di Pietro Fenati, Elvira Mascanzoni, Ezio Antonelli

Opera-spettacolo, per bambini dai 3 ai 10 anni

Il Pin’occhio di Drammatico vegetale non è uno spettacolo e non è una esposizione interattiva. Cos’è allora?
È un viaggio giocoso in sette movimenti lungo un naso. È il naso di Pinocchio che si allunga nello spazio e nel tempo per toccare le corde più intime di piccoli e grandi. E il suo naso si allunga o si accorcia per guidarci nel teatro di Mangiafuoco o nel paese dei balocchi o ancora, nel ventre del pescecane.
Una guida narratrice accompagna i piccoli spettatori lungo i sette quadri o movimenti del percorso interattivo, con l’intento di coniugare creatività e valore educativo, attraverso l’incontro giocoso e il dialogo tra i linguaggi del teatro, della musica, dell’arte plastica e figurativa.

Primo movimento. È il legno che parla…
Secondo movimento. Naso, nasino, nasone…
Terzo movimento. La mia scuola è il teatro!
Quarto movimento. Occhio Pinocchio a tutti quegli occhi!?
Quinto movimento. La medicina non la voglio!
Sesto movimento. Somaro che non sei altro!
Settimo movimento. C’è una candela accesa là in fondo…

Organizzazione William Rossano e Sara Maioli . guida il viaggio-spettacolo Jenny Burnazzi . col sostegno del Comune di Ravenna (Asssessorato alla Cultura, Assessorato Pubblica Istruzione e Infanzia), Regione Emilia Romagna, Ministero per i Beni e le Attività Culturali  

Con il contributo di Coop Romagna e la collaborazione di Romagna Mamma