La Locandiera

di Carlo Goldoni • regia Antonio Latella • con Sonia Bergamasco, Marta Cortellazzo Wiel, Ludovico Fededegni, Giovanni Franzoni, Francesco Manetti, Gabriele Pestilli, Marta Pizzigallo, Valentino Villa • dramaturg Linda Dalisi • scene Annelisa Zaccheria • costumi Graziella Pepe • musiche e suoni Franco Visioli • luci Simone De Angelis • assistente alla regia Marco Corsucci • assistente alla regia volontario Giammarco Pigniatiello • produzione Teatro Stabile dell’Umbria

Un classico della tradizione teatrale viene rivisto da un maestro della scena contemporanea, che pone l’accento sulla straordinaria attualità del primo testo italiano in cui è protagonista una donna. Per farlo, il regista supera i banali giochi di seduzione a cui questa commedia è solitamente associata trasformando Mirandolina, formalmente al servizio dei suoi clienti, in una sorta di eroina capace di sconfiggere l’universo maschile, sbarazzandosi in un sol colpo di un cavaliere, di un conte e di un marchese. Decidendo di sposarsi con il suo servitore, la protagonista compie una scelta politica: mettendo a capo di tutto la servitù, sceglie di nobilitare i commercianti e gli artisti, trasformando la locanda nel luogo in cui verrà riscritta la storia teatrale del nostro Paese.

Date spettacolo
giovedì 7, venerdì 8, sabato 9 marzo ore 21:00
domenica 10 marzo ore 15:30

titolo fisso

Durata
2 ore e 30 minuti con intervallo

BIGLIETTI GRATUITI UNIVERSITARI/E CAMPUS RAVENNA IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE FLAMINIA

Fotografia 1 di Alberto Terrile
Fotografie 2, 3, 4 di Gianluca Pantaleo

venerdì 8 Marzo 2024 ore 21:00
21:00

Teatro Alighieri

Acquista biglietti

Did you like this? Share it!