Cellula – Anatomia dello spazio scenico | An anatomy of stage space

25,00

Ermanna Montanari, Enrico Pitozzi
Traduzione di Thomas Simpson
Introduzione di Mariangela Gualtieri
Quodlibet Studio. Corpi
2021

Cellula è un modo inedito di praticare il discorso intorno al teatro. Un approccio che si focalizza sull’analisi dei processi di creazione, di cui le opere sono il risultato, attraverso l’intreccio della voce e del pensiero di un teorico del teatro, Enrico Pitozzi, e di un’artista, Ermanna Montanari. A partire dall’individuazione di alcuni aspetti centrali delle opere del Teatro delle Albe – di cui Montanari è cofondatrice –, gli immaginari dei due autori si incontrano senza limitare l’orizzonte di riflessione alla sola scena, ma aprendo a considerazioni di ordine filosofico e storico-artistico che nutrono la composizione teatrale. Cellula è un libro in cui le immagini fotografiche di un percorso ormai quarantennale dialogano tra loro e con le parole, aggregate attorno ad alcuni temi come il diafano, la tattilità, il colore, il vegetale e la geometria, che costituiscono le sezioni di cui si compone il volume.
Aprono il libro, sotto forma di lettera indirizzata agli autori, le parole di Mariangela Gualtieri. La traduzione inglese è di Thomas Simpson.

Categoria: