Mare Bianco (2014)

ideazione, montaggio e regia Alessandro Renda

immagini Alessandro Renda, Aqua-Micans Group
con Francesco “Capitan Ciccio” Adragna, Ammari Hassen, Zbali Mouhamed, Zbali Radhouane, Zegnani Salem, Leonardo Licari, Marco Martinelli, Alessandro Renda, Fratelli Mancuso, Ousema Ghachchem, Ridha Meddeb, Mohamed Yahyaoui
versi delle poesie di Ibn Hamdis sono letti da Tahar Lamri
suono Alessandro Renda
musiche Fratelli Mancuso
organizzazione Serena Cenerelli, Marcella Nonni, Silvia Pagliano, Francesca Venturi
ufficio stampa Rosalba Ruggeri
produzione Teatro delle Albe / Ravenna Teatro
HD 720p, 53’, 2014

Mazara del Vallo, la punta italiana che più si protende verso l’Africa, è una città che ancora oggi rivela la sua lunga storia di relazioni tra le due sponde del Mediterraneo. Sullo sfondo di questo luogo di frontiera, si intrecciano, per capitoli, due “viaggi”: da una parte le dure giornate di pesca nel mezzo del Canale di Sicilia e a largo delle coste della Tunisia del peschereccio Prassitele, dall’altra le danze e i canti di un gruppo di ragazzi, per lo più tunisini, impegnato ad allestire uno spettacolo teatrale. MARE BIANCO è la terza parte del Trittico del Teatro delle Albe “Ravenna-Mazara 2010”, dopo gli spettacoli “Cercatori di tracce” e “Rumore di acque”.

Did you like this? Share it!