Madre

di e con Ermanna Montanari, Stefano Ricci, Daniele Roccato · poemetto scenico di Marco Martinelli · produzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro · in collaborazione con Primavera dei Teatri, Associazione Officine Theatrikés Salénto

È il dittico di un figlio e una madre contadina: lei è caduta in un pozzo, ma confessa di non avere paura, lui si dimena impotente per liberarla. Da quel paesaggio desolato si staglia l’allegoria di una Madre Terra sempre più avvelenata, l’incubo di una “tecnologia” che, anziché aiutare con discrezione l’umanità, si pone come arrogante e distruttrice, capace di devastare equilibri millenari. Nell’intarsio vocale tra italiano e dialetto romagnolo, e tra musica e disegno dal vivo, emergono due figure-simbolo di un futuro minaccioso e indecifrabile: sembrano emblemi di una fiaba orientale.

Date spettacolo
giovedì 25 novembre 2021 ore 21.00
venerdì 26 novembre 2021 ore 21.00
sabato 27 novembre 2021 ore 21.00
domenica 28 novembre 2021 ore 15.30

giovedì 25 Novembre 2021 ore 21:00
21:00

Teatro Alighieri

Acquista biglietti

Did you like this? Share it!