Le lacrime amare di Petra Von Kant

di Rainer Werner Fassbinder · con Barbara Caviglia, Aura Ghezzi, Elisa Pol, Miriam Russo, Laura Serena, Annamaria Troisi · regia Maurizio Lupinelli · assistente alla regia Barbara Caviglia · disegno luci Vincent Longuemare · direzione tecnica Mattia Bagnoli · costumi Sofia Vannini · responsabile di produzione Eleonora Cavallo · produzione Armunia Festival Inequilibrio, TPE – Teatro Piemonte Europa in collaborazione con Nerval Teatro, Residenza Artistica Teatro La Cucina/Olinda, Fanny&Alexander, Ravenna Teatro
Un ringraziamento particolare a Marta Ciappina, Elena Betti, Maria Chiara Grotto, Vania Marsura

Il rapporto complesso e claustrofobico tra la stilista Petra von Kant e la sua assistente Marlene è al centro di questo testo teatrale di Fassbinder, profonda analisi dell’universo femminile da cui lo stesso regista trasse nel 1972 il celebre film con Hanna Schygulla. Ed è proprio la natura anfibia dell’opera che il progetto intende indagare, mescolando il linguaggio del teatro e quello del cinema per sondare il limite tra realtà e finzione, attore e personaggio, sperimentazione e narrazione.

Data spettacolo
giovedì 17 marzo 2022

Durata
70′

BIGLIETTI GRATUITI UNIVERSITARI/E CAMPUS RAVENNA IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE FLAMINIA

GUARDA IL DOCUMENTARIO DI APPROFONDIMENTO:

Fotografie di Guido Mencari

giovedì 17 Marzo 2022 ore 21:00
21:00

Teatro Alighieri

Acquista biglietti

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo