INFERNOPARADISO Opera per bambini con e senza Dante

5 – 10 anni / 35 minuti / teatro di attore e di figura

di Pietro Fenati · con Camilla Lopez, Flaminia Pasquini Ferretti, Gianluca Palma, Mariasole Brusa · regia Pietro Fenati, Andrea Monticelli · assistente alla regia Elena Pelliccioni · scene Ezio Antonelli, Elvira Mascanzoni, Pietro Fenati · figure Drammatico Vegetale, Teatro del Drago · musiche originali Matteo Ramon Arevalos · esecuzione musicale Ensemble Mosaici Sonori · light designer Alessandro Bonoli · audio e luci Andrea Napolitano · organizzazione Roberta Colombo, William Rossano · collaborazione Centro Dantesco dei Frati Minori Conventuali – RA · foto © Ezio Antonelli · produzione Ravenna Teatro / Teatro del Drago

Tutto ha origine da quel gioco-conta fatto con un foglio di carta ripiegato che, a seconda di come lo muovi, fa apparire il rosso dell’inferno o l’azzurro del paradiso. Infernoparadiso, paradisoinferno, infernoparadiso… Un semplice gioco che ci guida nella scoperta dei sentimenti e delle emozioni della Commedia di Dante.
 Quattro attori giocano e animano la scena attraversando i sette cieli dell’attesa, dell’ignoto e della paura, dell’amore e della superbia, del desiderio e della gioia, per finire nell’incanto del settimo cielo.

Date spettacolo

LA STAGIONE DEI PICCOLI
domenica 21 novembre ore 16.00 Teatro Socjale di Piangipane
giovedì 2 dicembre ore 17.00 Artificerie Almagià

RAGAZZI A TEATRO
lunedì 22, martedì 23 novembre ore 10.00 Teatro Socjale di Piangipane
giovedì 2 dicembre ore 10.00 Artificerie Almagià

Evento in collaborazione con Le Arti della Marionetta del Teatro del Drago.
La biglietteria apre un’ora prima e nel luogo di spettacolo. Ingresso intero €5, ridotto €1 presentando il biglietto della mostra “Un’Epopea POP” in programma al Mar Museo d’arte città di Ravenna. Informazioni e prenotazioni, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13, cell. 392 6664211.

domenica 21 Novembre 2021 ore 16:00
16:00

Artificerie Almagià, Teatro Socjale di Piangipane

Acquista biglietti

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo