Stagione di Prosa 2015/2016

La Stagione 2015/2016 è un viaggio in dieci tappe. Lo spettatore può abitarle tutte oppure può sostare in alcune. Un attraversamento tra i grandi autori del Novecento come Cechov, Schnitzler, Miller, De Filippo, Sciascia e drammaturghi contemporanei che arrivano con sapienza a scuotere il pubblico, come Latella, Martinelli, Scola, Vacis e Zeller. Ogni spettacolo sarà accompagnato da un incontro di approfondimento con le attrici e gli attori, utile a indagare ciò che scorre dentro e intorno all’opera: per tali incontri ci siamo affidati soprattutto alla sapienza di appassionati docenti universitari – da Marco De Marinis a Gerardo Guccini, da Laura Mariani a Massimo Marino, da Franco Nasi a Sebastiana Nobili – e di competenti critici teatrali come Giulio Baffi e Oliviero Ponte di Pino.

“Ogni giorno il buon attore ricomincia facendo i conti con le forze del mestiere e con le sensibilità collettive, da quattro secoli egli sa che il suo primo problema, ogni giorno, è spiazzare la normalità banale per preservare la sua capacità di sorprendere. L’attore resta innanzitutto un uomo simile agli altri uomini. L’attore è parzialmente cieco se non ha con sé gli spettatori sensibili che gli rimandano l’energia ricevuta. Avendoli, invece, egli vede e può trasformare il momento in un frammento di spettacolo intensamente vissuto. Il frammento non è lo spettacolo nel suo insieme, è il luogo della qualità della recitazione. Totò usava recitare per frammenti…”.
Così Claudio Meldolesi in L’attore le sue fonti e suoi orizzonti (Teatro e Storia n.2, 1989). Con questa citazione dello studioso-guida tra i maggiori del Novecento, storico militante dell’arte teatrale, vi auguriamo buone visioni.

Ouidad Bakkali, Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna
Marcella Nonni, Direttore di Ravenna Teatro

  • Biglietti

    BIGLIETTI
    Platea e palco I, II e III ordine. Intero: € 24. Ridotto*: € 20. Under30: € 16. Under20: € 8.
    Galleria e palco IV ordine. Intero: € 17. Ridotto*: € 15. Under30: € 10. Under20: € 8.
    Loggione. Intero: € 7. Under20: € 5.
    Per lo spettacolo L’onorevole teatro Rasi: Settore unico. Intero:€ 18. Ridotto* e under30: € 13. Under20: € 8
    Meno30. A partire da 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo, coloro che hanno meno di 30 anni possono acquistare biglietti a 7 e e nel settore gradito a seconda della disponibilità del teatro.

    I biglietti per tutti gli spettacoli si possono acquistare da sabato 31 ottobre presso le biglietterie del teatro Alighieri e del teatro Rasi, sul sito teatroalighieri.org, presso le agenzie della Cassa di Risparmio di Ravenna e Iat Ravenna. Il servizio di prevendita comporta la maggiorazione del 10% sul prezzo del biglietto che non sarà rimborsata in caso di annullamento dello spettacolo.

    ABBONAMENTI
    Platea e palco I, II e III ordine. Intero: € 162. Ridotto*: € 143. Under30: € 90. Under20: € 35.
    Galleria e palco IV ordine. Intero: € 110. Ridotto*: € 100. Under30: € 68. Under20: € 30.
    Loggione. Intero: € 48. Under30: € 30. Under20:€ 20.
    *cral e gruppi organizzati, insegnanti, oltre i 65 anni, iscritti all’Università per gli Adulti Bosi Maramotti, Soci Coop Adriatica, Esp Club Card, Soci BCC, tessera TCI

    L’abbonamento alla Stagione di Prosa 2015 16 conta 8 appuntamenti: 6 sono i titoli fissi e 2 sono i titoli da scegliere tra: Il ritorno di Casanova, Gabbiano, Ti regalo la mia morte, Veronika, PANTANI. La data e l’assegnazione per gli spettacoli a scelta devono essere definite al momento dell’acquisto dell’abbonamento.

    Da diversi anni l’abbonamento sottoscritto in luglio costa meno di quello acquistato in autunno e dà diritto a prezzi scontati per l’acquisto di biglietti per gli spettacoli Prologo alla Stagione di Teatro Contemporaneo. Se acquistato presso il botteghino, l’abbonamento può essere pagato in due rate: I rata (50% dell’importo) al momento della sottoscrizione; II rata entro lunedì 26 ottobre (l’abbonamento sarà consegnato al momento del saldo).

    Spettacoli con diverso orario di inizio e luogo di rappresentazione. Lo spettacolo a scelta PANTANI (9, 10 marzo) inizia alle ore 20. Mentre Morte di un commesso viaggiatore (dal 19 al 22 marzo) segue questa successione:turno A lunedì 21 ore 20, turno B martedì 22 ore 20, turno C sabato 19 ore 20, turno D domenica 20 ore 15.30. Per lo spettacolo L’onorevole in scena al teatro Rasi da martedì 1 a domenica 6 dicembre gli Abbonati possono scegliere il giorno della replica e il posto.

    Ti presento i miei è una formula di abbonamento dedicato alle famiglie e vale per gli under20 che, oltre a un abbonamento per se stessi, decidono di acquistarne uno per un genitore che in questo caso paga la tariffa under30. Non ci sono limiti di turno e di settore, gli abbonamenti sono nominali e non possono essere mai ceduti ad altre persone (è necessario presentare i documenti al momento della sottoscrizione), devono appartenere allo stesso turno/giorno, i posti non sono rinnovabili per la stagione successiva.

    Spettacoli con cambio turno a 50 centesimi. La successione dei turni è sempre la stessa, ovvero la prima data corrisponde al turno A, la seconda al turno B e via di seguito; fanno eccezione Morte di un commesso viaggiatore e Amleto in Gerusalemme. Per questi appuntamenti il cambio turno costa solo 50 centesimi (e non 2 e come negli altri casi).

    100 Carnet AlighieriIl Carnet dà diritto a 8 ingressi divisi tra le stagioni di Opera, Danza, Prosa e Concertistica. È in vendita al teatro Alighieri dal 5 novembre. Intero 80€, fino a 26 anni 48€.

    Per gli Abbonati del periodo estivoColoro che hannosottoscritto l’abbonamento in luglio possono accedere a tariffe scontate e al diritto di prelazione per l’acquisto dei biglietti per gli spettacoli: Amore e anarchia, Il Volo – la ballata dei picchettini, Lus in scena a Vulkano e al teatro Rasi.

    Altri vantaggi dell’abbonamento. Tutti gli Abbonati possono acquistare a 5 e anche il biglietto per gli spettacoli che hanno escluso dal proprio abbonamento (da sabato 31 ottobre). Ricordiamo che essere Abbonati alla Stagione di Prosa dà diritto a riduzioni per gli spettacoli della Stagione di Teatro Contemporaneo del teatro Rasi e allo sconto del 10% sull’acquisto di libri presso la libreria Dante di Longo.

    Informazioni generali. In caso di smarrimento dell’abbonamento, si dovrà informare la biglietteria del teatro Alighieri che provvederà a un documento sostitutivo. Ravenna Teatro si riserva la possibilità di effettuare spostamenti di alcuni posti anche in abbonamento nel caso di inderogabili esigenze tecniche.
    Non è consentito l’ingresso in platea a spettacolo iniziato. L’abbonamento può essere occasionalmente utilizzato da persone non aventi diritto alle stesse riduzioni: in questo caso per accedere in sala è necessario pagare un ingresso supplementare di 10€.

    DOVE ACQUISTARE BIGLIETTI E ABBONAMENTI
    Biglietteria del Teatro Alighieri, via Mariani 2 Ravenna tel. 0544 249244 (feriali dalle 10 alle 13, giovedì dalle 16 alle 18 e da un’ora prima di ogni spettacolo).
    Biglietteria del Teatro Rasi, via di Roma 39 Ravenna tel. 0544 30227 (dal 15 ottobre il giovedì dalle 16 alle 18 e da un’ora prima di ogni spettacolo).

    Informazioni
    Ravenna Teatro, presso Teatro Rasi: via di Roma 39, Ravenna, ingresso laterale del teatro, tel. 0544 242957 – 0544 36239 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17)
    stagionediprosa@ravennateatro.comorganizzazione@ravennateatro.com – Facebook.com/ravennateatro

  • Sostenitori
  • Scarica il programma