La Biblioteca Classense, principale segmento del polo bibliotecario del Comune di Ravenna, ha sede negli spazi di un’ex Abbazia camaldolese del Cinquecento. Al pian terreno dell’edificio, oltre ai chiostri e al refettorio, con arredi lignei e volte affrescate, si trova la Sala Muratori, antica sacrestia – decorata da Cesare Pronti e adorna di dipinti, tra i quali spicca la Resurrezione di Lazzaro, opera di Francesco Zaganelli (1465-1532) – ora adibita a spazio conferenze.

www.classense.ra.it