Chiara Guidi, da anni impegnata in una ricerca teatrale che si pone domande a partire dallo sguardo infantile, ha messo a punto un metodo di lavoro che mette in relazione attori, bambini e insegnanti. Tale esperienza, definita “errante” per la sua volontà di contemplare la mobilità e l’errore, concepisce spettacoli la cui forma teatrale aperta ha bisogno, per comporsi e per compiersi, dei bambini. Gli adulti che li accompagnano hanno la possibilità di incontrare l’artista prima dello spettacolo per mettere a fuoco il proprio punto di osservazione.
Lo spettacolo in questione è La terra dei lombrichi ed è in programma dal 12 al 14 febbraio le mattine per i ragazzi delle scuole e i pomeriggi per famiglie.

Posti limitati, ingresso libero su prenotazione (tel. 0544 36239). L'incontro è realizzato in collaborazione con POF e Ufficio Qualificazione Pedagogica Comune di Ravenna.
  • biglietti

    Informazioni, contatti, iscrizioni
    Gli uffici di Ravenna Teatro sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 presso il Teatro Rasi in via di Roma 39 a Ravenna, tel. 0544 36239 organizzazione@drammaticovegetale.com – organizzazione@ravennateatro.com