dal 5 novembre
al 8 novembre 2018

ore 9.00 e 10.45 posti limitati
6 - 10 anni / 50 minuti / percorso teatrale musicale

Drammatico Vegetale

PICCOLA CAVALCATA ROSSINIANA di Pietro Fenati

A cavallo della musica
Un viaggio-gioco dentro il teatro, che celebra il centocinquantesimo anniversario dalla morte di Gioachino Rossini, compositore “romagnolo vero e cittadino del mondo”. In questo omaggio al valore dell’artista e dell’uomo si ripercorrono con leggerezza le tappe del suo illuminato percorso di creazione. I bambini, in sella a un cavallo a bastone, attraversano la narrazione, che si snoda in diversi ambienti dello spazio teatrale, intrecciando vita e opere di questo artista poliedrico. Di teatro in teatro, un concerto dopo l’altro, tra successi e fallimenti, sulle note del racconto si arriva all’ascolto delle musiche rossiniane, eseguite dal vivo da chitarra e violoncello, fino alla festa finale, con merenda e organetto di Barberia.
Rossini secondo la Drammatico Vegetale
Sempre le opere della compagnia Drammatico Vegetale si nutrono della ricerca sul suono e sulla musica e costruiscono in scena un rapporto originale e di senso con questo aspetto della creazione. Come in altri spettacoli visti in questi anni – che contengono scritture musicali originali ed esecuzioni dal vivo, anche in forma di concerto e con orchestra – troviamo qui due musicisti, che offriranno a bambini e ragazzi la possibilità di conoscere l’incanto di alcune delle più belle produzioni dell’opera e della poesia rossiniana. Un affondo artistico e innovativo nell’arte del compositore, per una scoperta delle sue arie che è anche una ri-scoperta grazie all’interpretazione originale di questa cavalcata
con Jenny Burnazzi, Andrea Carella, Pietro Fenati, Elvira Mascanzoni luci e audio Alessandro Bonoli    
  • biglietti

    Ingresso spettacoli 5 €
    Insegnanti e accompagnatori ingresso gratuito
    pullman 4 €

    Prenotazioni
    Le prenotazioni si possono effettuare durante tutto l’anno scolastico esclusivamente per via telefonica nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 12.00: dal 25 settembre al 31 ottobre al numero 0544 30227 e dal 2 novembre al numero 0544 32149 (Sara Maioli).
    La prenotazione telefonica va necessariamente confermata entro tre giorni inviando il modulo compilato all’indirizzo ragazziateatro@ravennateatro.com
    I biglietti si ritirano e si pagano il giorno stesso dello spettacolo.
    Le eventuali disdette vanno comunicate telefonicamente e confermate via mail entro 30 giorni prima della data dello spettacolo prenotato.
    La disdetta non comunicata entro i tempi comporta il pagamento di una penale pari a 3 € per ogni prenotato.
    Pullman
    Ravenna Teatro offre la possibilità di raggiungere il teatro in pullman. Il servizio va richiesto al momento della prenotazione degli spettacoli
    e costa 4 € a testa. Il pullman partirà dalle scuole di Ravenna città alle ore 9.30, e da quelle del forese alle 9.10. I bambini delle scuole dell’infanzia
    saranno accompagnati all’ingresso del Rasi, i più grandi giungeranno al teatro dalla fermata di viale Farini di fronte al Liceo Classico “Dante Alighieri”.
    Si invitano i docenti a utilizzare i mezzi pubblici; le fermate prossime al teatro Rasi sono delle linee: 1, 3, 4, 5, 8, 18, 70, 80.