6 marzo 2020

ore 21

Saverio La Ruina / Scena Verticale

MARIO E SALEH di Saverio La Ruina

Italia. Anni duemila. All’indomani di un terremoto, in una delle tende allestite nei luoghi del sisma, si ritrovano a distanza ravvicinata Mario, un occidentale cristiano, e Saleh, un arabo musulmano, tra i quali si apre un confronto serrato che mette alla prova, tra differenze e agnizioni, i mondi di cui essi sono portatori. Le certezze che qua e là sembrano farsi strada si ridefiniscono continuamente, sorprendendo e disorientando i dialoganti così come lo spettatore che li osserva, destinato a rispecchiarsi e ad ascoltare i propri sussulti interiori.


venerdì 6 marzo Teatro Rasi

Dopo lo spettacolo presentazione del libro Identità sotto chiave. Lingua e stile nel teatro di Saverio La Ruina (Quodlibet) di Angela Albanese, studiosa e docente universitaria. Intervengono l’autrice e Saverio La Ruina

 

scritto e diretto da Saverio La Ruina con Saverio La Ruina e un migrante musulmano in via di definizione produzione Scena Verticale
  • biglietti

    Settore unico
    intero 15 €, ridotto* 12 €, under30 8 €, under20 5 €

    *Cral e gruppi organizzati, docenti, oltre i 65 anni, iscritti all’Università per gli Adulti Bosi Maramotti, Soci Coop Alleanza 3.0, EspClub Card, Soci BCC, tessera Touring Club Italiano

    BIGLIETTERIA
    Teatro Alighieri via Mariani 2 Ravenna tel. 0544 249244
    Teatro Rasi via di Roma 39 Ravenna tel. 0544 30227