23 novembre 2018

ore 10.00
5-10 anni /45 minuti / teatro d’attore e d’oggetti

Teatro all'Improvviso

LUNA Dario Moretti

Vi regalo un’esperienza
Una maestra un po’ diversa, curiosa, affascinante, che insegna la vita più che le solite regole e nozioni. Potremmo definirla una pedagoga fuori dal comune: si chiama Luna e regala esperienze e storie ai bambini. Attraverso i vestiti che indossa, i suoi movimenti e gli oggetti che porta in classe, Luna racconta ogni volta qualcosa di diverso ai suoi allievi. Ogni suo gesto è un insegnamento, una traccia che li accompagna alla scoperta di sensazioni e passioni. Luna ha degli aspetti surreali e, quando si scontra con la dura realtà, con il mondo spesso crudele e ingiusto, la sua reazione è potente: la materia di cui è fatta accresce l’intensità delle sue emozioni… e la sua forma aumenta a dismisura coprendo ogni cosa con la propria ombra.
Luna è un inno alla bellezza, alla purezza, all’amore e alla gioia di vivere; un’indicazione di come attraverso il corpo si possa instaurare un rapporto sensibile con il mondo, un suggerimento ai bambini per poter vivere con semplicità la scoperta di se stessi.

Spicchi di luna
In dieci quadri dall’atmosfera leggera e surreale, un attore racconta di Luna: le sue esperienze, la sua personalità. Nelle parole del narratore, Luna prende forma in quadri che sono come ritratti, o piccoli spicchi che, particolare dopo particolare, restituiscono un’immagine ideale della protagonista, senza che questa sia mai svelata completamente allo spettatore. A ciascuno è lasciata la libertà di pensarla a proprio modo.

di e con Dario Moretti musiche di Marc Ribot – Yeahwon Shin, Aaron Parks, Rob Curto
  • biglietti

    Ingresso spettacoli 5 €
    Insegnanti e accompagnatori ingresso gratuito
    pullman 4 €

    Prenotazioni
    Le prenotazioni si possono effettuare durante tutto l’anno scolastico esclusivamente per via telefonica nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 12.00: dal 25 settembre al 31 ottobre al numero 0544 30227 e dal 2 novembre al numero 0544 32149 (Sara Maioli). La prenotazione telefonica va necessariamente confermata entro tre giorni inviando il modulo compilato all’indirizzo ragazziateatro@ravennateatro.com
    I biglietti si ritirano e si pagano il giorno stesso dello spettacolo. Le eventuali disdette vanno comunicate telefonicamente e confermate via mail entro 30 giorni prima della data dello spettacolo prenotato.
    La disdetta non comunicata entro i tempi comporta il pagamento di una penale pari a 3 € per ogni prenotato.

    Pullman
    Ravenna Teatro offre la possibilità di raggiungere il teatro in pullman. Il servizio va richiesto al momento della prenotazione degli spettacoli e costa 4 € a testa. Il pullman partirà dalle scuole di Ravenna città alle ore 9.30, e da quelle del forese alle 9.10. I bambini delle scuole dell’infanzia saranno accompagnati all’ingresso del Rasi, i più grandi giungeranno al teatro dalla fermata di viale Farini di fronte al Liceo Classico “Dante Alighieri”.
    Si invitano i docenti a utilizzare i mezzi pubblici; le fermate prossime al teatro Rasi sono delle linee: 1, 3, 4, 5, 8, 18, 70, 80.