20 febbraio 2019

ore 21.00

EUGENIO SIDERI / ELIO RAGNO

KANINCHEN Viaggio nell’inferno di Dachau di Antonella Gullotta

Il teatro è luogo privilegiato per la ricerca di un linguaggio che possa tramandare la memoria dei campi di sterminio nazisti, offrendo al racconto e alla testimonianza di quell’orrore una possibilità di immaginazione dell’inimmaginabile, di comprensione dell’incomprensibile, di conoscenza del male. Questo “viaggio” nel campo di Dachau scava nei ricordi lucidi di un sopravvissuto e nell’abisso di sofferenze inaudite, portando la memoria personale a farsi memoria collettiva.
drammaturgia e regia Eugenio Sideri in scena Elio Ragno
  • biglietti

    intero 8 €
    abbonati a La stagione dei teatri 2018-19 6 €

    Biglietteria del Teatro Rasi, tel. 0544 30227, aperta il giovedì dalle 16 alle 18 e da un’ora prima dello spettacolo.
    Prenotazione consigliata al 333 7605760 / 0544 36239, mail organizzazione@ravennateatro.com