In abbonamento. Titolo a scelta – Per sopraggiunti impegni di uno dei protagonisti dello spettacolo, Il giardino dei ciliegi sarà rappresentato solo venerdì 16 ottobre.

Hanno condotto, con le pagina di Cechov in pugno, un’indagine sugli sgomberi a Bologna, entrando nelle vite di chi, come la famiglia Bianchi, perde un luogo dell’anima a causa di certe politiche abitative. E poi – giovanissima compagnia di ricerca – hanno concepito un lavoro teatrale in cui i protagonisti reali della vicenda, Annalisa e Giuliano, sono in scena con gli attori. La prossimità tra gli “sfrattati” di Cechov e quelli del nostro tempo pone tutti quanti, anche gli spettatori, di fronte all’esercizio sordo dell’essere cacciati via dalla propria esistenza

Dopo lo spettacolo la compagnia incontra il pubblico in dialogo con Iacopo Gardelli, giornalista

Suggerimenti di lettura
Max Horkeimer, Theodor W. Adorno Dialettica dell’illuminismo Einaudi / Vladimir Nabokov Lezioni di letteratura russa Garzanti / Wolf Bukowski La danza delle mozzarelle Alegre / Theodor W. Adorno Minima moralia Einaudi

Guarda il video promo

ideazione e drammaturgia Kepler - 452 (Aiello, Baraldi, Borghesi) regia Nicola Borghesi in scena Annalisa e Giuliano Bianchi, Paola Aiello, Nicola Borghesi, Lodovico Guenzi luci Vincent Longuemare produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione
  • biglietti

    Settore unico
    intero 15 € /ridotto* 12 € /under30 8 € / under20 5 €

    * carnettisti, cral e gruppi organizzati, insegnanti, oltre i 65 anni, iscritti all’Università per gli Adulti Bosi Maramotti, Soci Coop
    Alleanza 3.0, EspClub Card, Soci BCC, tessera TCI

    Coloro che sono in possesso di un tagliando di abbonamento per la replica del 15 possono presentarsi alle biglietterie del Teatro Alighieri o del Teatro Rasi in orario di apertura e cambiare il titolo di accesso (anche con un altro spettacolo qualora non possano esserci il venerdì) oppure possono presentarsi direttamente alla replica del 16 e richiedere direttamente in quella serata il nuovo titolo di accesso.

     

    Biglietteria Teatro Alighieri, via Mariani 2 Ravenna, tel. 0544 249244,  aperta tutti i feriali dalle 10.00 alle 13.00, il giovedì anche  dalle 16.00 alle 18.00 e da un’ora prima di ogni spettacolo. Biglietteria Teatro Rasi, via di Roma 39 Ravenna, tel. 0544 30227 aperta il giovedì dalle 16.00 alle 18.00 e da un’ora prima di ogni spettacolo.