Quarant’anni, moscovita, Konstantin Bogomolov è tra le voci più lucide della scena contemporanea russa, connotato da uno stile irriverente, provocatorio. Non nuovo ad adattamenti teatrali di Dostoevskij – I fratelli Karamazov e L’idiota sono suoi precedenti lavori – anche in questo allestimento di Delitto e castigo si allontana dalle influenze formali di ambientazione russa per portare in scena oggi questo romanzo cercando di rileggerlo in chiave contemporanea, ponendo l’accento sui punti dolenti della nostra spigolosa realtà.

di Fëdor Dostoevskij . adattamento e regia Konstantin Bogomolov . traduzione Emanuela Guercetti (Giulio Einaudi Editore) . con Anna Amadori . Marco Cacciola . Diana Höbel . Margherita Laterza . Leonardo Lidi . Paolo Musio . Renata Palminiello . Enzo Vetrano . scene e costumi Larisa Lomakina . luci Tommaso Checcucci . assistente alla drammaturgia Yana Arkova . assistenti alla regia Teodoro Bonci del Bene e Mila Vanzini . direttore tecnico Robert John Resteghini . direttore di scena Gioacchino Gramolini . produzione ERT Fondazione
  • biglietti

    PLATEA E PALCO I, II E III ORDINE
    sostenitore 24€ / ridotto* 20€ / under30 16€ / under20 8€
    GALLERIA E PALCO IV ORDINE
    sostenitore 17€ / ridotto* 15€ / under30 10€ / under20 8€
    LOGGIONE
    Intero 7€ / under20 5€

    BIGLIETTERIE
    Teatro Alighieri, via Mariani 2 Ravenna tel. 0544 249244 (feriali dalle 10 alle 13, giovedì dalle 16 alle 18 e da un’ora prima dello spettacolo)
    Teatro Rasi, via di Roma 39 Ravenna tel. 0544 30227 (da un’ora prima dello spettacolo)