La musica può essere appresa con gli stessi meccanismi di apprendimento della lingua materna, attraverso un’adeguata esposizione, durante la prima infanzia, a un contesto musicale ricco di stimoli. Concerto disturbato del Mamamusica Ensemble, attraversa ambiti e generi musicali diversi (jazz, classica, etnico-popolare) ed è aperto all’utenza libera per un numero totale di venti bambini accompagnati da coppia di genitori.

 

 

con Chiara Bartolotta (conduzione, voce e pianoforte) . Linda Tesauro (voce) . Luca Bernard (voce e contrabbasso) . Pasquale Mirra (vibrafono e percussioni) . Massimiliano Canneto (violino e percussioni) . in collaborazione con Fondazione Ravenna Manifestazioni