April 2nd 2017

ore 21 (durata 60')

Mimmo Borrelli

Napucalisse Oratorio in lettura

Napoli e il suo vulcano, il teatro e il suo vulcano. Il cratere del Vesuvio è il passaggio attraverso il quale Mimmo Borrelli, drammaturgo e attore partenopeo, entra con questo monologo nelle viscere di un’umanità dolente e arrabbiata, destinata a esplodere. È un’invettiva con l’anima di una preghiera, un’invocazione del fuoco per bruciare di pietà e di speranza. Con l’innocenza di un fauno e la collera di una bestia, Borrelli incarna lingua e tumulto di una Napoli che si fa archetipo e pulsa dentro la terra: archeologia di memoria e futuro, e sedimento di quell’antro ribollente che è il teatro.

Al termine dello spettacolo, l’artista incontra il pubblico, in dialogo con Renata M. Molinari.

di e con Mimmo Borrelli musiche dal vivo Antonio Della Ragione produzione Sciaveca Associazione Culturale
  • biglietti

    Posti limitati: prenotazione obbligatoria

    Biglietti on-line

    Ingresso sostenitore 12€
    Ingresso ridotto* 10€
    Ingresso under30 5€

    Biglietteria Teatro Rasi via di Roma 39 Ravenna, tel. 0544 30227: aperta il giovedì dalle 16.00 alle 18.00, sabato 1 aprile dalle 11.00 alle 13.00 e da un’ora prima di ogni spettacolo (al Teatro Rasi è possibile pagare solo in contanti o con assegni)

    Gli uffici di Ravenna Teatro sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 presso il Teatro Rasi, ingresso laterale, in via di Roma 39 a Ravenna tel. 0544 36239 (sabato e domenica 333 7605760) info@ravennateatro.com

    *cral e gruppi organizzati, insegnanti, oltre i 65 anni, iscritti all’Università per gli Adulti “Bosi Maramotti”, Soci Coop Alleanza 3.0, EspClub Card, Soci BCC, tessera TCI.